Archivi categoria: Senza categoria

La teoria delle stringhe

Dalla fine degli anni sessanta esiste una nuova teoria delle particelle elementari nota come «string theory» (mal tradotta «teoria delle stringhe», invece che delle corde) nella quale tutte le particelle elementari corrispondono a stati di vibrazione diversi di un’unica entità: una cordicella vibrante (come se, in un certo modo, particelle diverse corrispondessero a note musicali diverse). Essa ci offre quindi una eccitante visione della natura come minuscole parti di stringa che oscillano in uno spazio con dimensioni nascoste sovrapposte. Tutte le implicazioni di queste idee sono ancora da comprendere. Le stringhe possono oscillare in un infinito numero di modi differenti, come le corte di un violino, che creano diversi suoni in un brano musicale. Qualcuno ha però visto queste cosiddette stringhe? La risposta è “no”.

Continua a leggere